L’AIASS Onlus Associazione Italiana Amministratori di Sostegno Solidali è una associazione di volontariato, senza scopo di lucro, che intende fornire supporto, assistenza e formazione agli Amministratori di Sostegno che svolgono tale funzione non come una professione, ma come un “servizio” nei confronti di soggetti deboli, privi in tutto o in parte di autonomia.

La legge istitutiva dell’amministrazione di sostegno, anche in tema di scelta della figura dell’amministratore di sostegno, prescrive (articolo 408 del codice civile) che la scelta medesima deve avvenire “CON ESCLUSIVO RIGUARDO ALLA CURA ED AGLI INTERESSI DELLA PERSONA BENEFICIARIA”.
Quindi, non si tratta solo di amministrare patrimoni ma sopratutto di “prendersi cura” della persona fragile in tutte le sue necessità.
Per essere nominati Amministratore di Sostegno non è necessario avere particolari titoli o qualifiche, è una funzione che può essere svolta da un familiare o da qualsiasi persona che non abbia subito condanne.
Molto spesso accade che all’interno della famiglia manchino le condizioni perchè un congiunto possa farsi carico di questo particolare ufficio e quindi è necessario ricorrere a figure esterne che, a seconda del caso, possono essere individuate in professionisti per i casi più complessi (avvocati o commercialisti), oppure ricorrere alla disponibilità di volontari che, adeguatamente formati, possono assumere questo tipo di incarico come un servizio di solidarietà sociale.
Per effetto del 1° comma dell’articolo 411 del codice civile trova applicazione, all’amministrazione di sostegno, l’articolo 379 del codice civile che afferma la gratuità dell’ufficio. La norma però consente al Giudice Tutelare di “assegnare” al tutore e quindi anche all’amministratore di sostegno “un’equa indennità” allorquando la difficoltà dell’amministrazione e l’entità del patrimonio la giustifichino.
Per effetto di questa norma, capita molto spesso che, se non ci sono sostanze economiche sufficienti che consentano di poter remunerare l’amministratore di sostegno seppur come equo indennizzo, difficilmente un professionista tende ad assumere l’incarico gratuitamente e quindi si corre in rischio che la pesona in stato di necessità non abbia una adeguata protezione.
Per questo motivo, l’AIASS Onlus si pone come obiettivo:
  • la promozione e la  valorizzazione della  figura dell’Amministratore di Sostegno prevista dalla legge n. 6/2004 e sue modifiche e integrazioni e alle leggei regionali di attuazione.
  • organizzare attività di informazione e formazione di persone che intendono svolgere o che già svolgono l’attività di Amministratori di Sostegno siano essi familiari, volontari o semplici cittadini;
  • tutelare, sotto il profilo legale, giuridico, amministrativo e assicurativo la funzione svolta dagli Amministratori di Sostegno finalizzata anche alla copertura dei rischi derivanti dall’amministrazione del patrimonio della persona amministrata;
  • realizzare studi, convegni ed attività editoriali aventi ad oggetto strumenti di protezione giuridica disciplinati dall’ordinamento italiano;
  • ideare, predisporre e realizzare campagne di informazione e sensibilizzazione mirate alla diffusione della cultura della difesa dei soggetti deboli ed agli strumenti forniti dall’ordinamento a tal fine;
  • avviare tramite convenzioni, protocolli d’intesa o accordi, rapporti istituzionali con le Regioni, i Tribunali e gli enti locali competenti nelle materie oggetto dello scopo sociale, anche tramite la gestione di eventuali servizi affidati o delegati all’associazione.

SOCI ONORARI DELL’ASSOCIAZIONE

  • dott. Enrico Manzon già Giudice Tutelare presso il Tribunale di Pordenone – Giudice di Cassazione
  • dott. Aldo Aceto, Giudice di Cassazione
  • prof. Paolo Cendon Ordinario di Diritto Privato nell’Università di Trieste.

PROGETTO DI VITA , INCLUSIONE LAVORATIVA, DOPO DI NOI

Questi i temi che verranno trattati negli incontri dopo l’estate del Tavolo “AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO E DIRITTI INCERCHIO” Il Tavolo ADS e DIRITTI.. Read More →

a Forlì il CSV apre uno sportello dedicato all’amministrazione di sostegno

Il centro Ass.I.Pro.V. di Forlì-Cesena l’ha inaugurato l’8 giugno. Vi operano 4 volontari formati con corsi specifici, incaricati di far conoscere appieno la.. Read More →

Convegno a Padova 16 giugno

                                  AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO E CURA DELLA.. Read More →

Come agire “A SOSTEGNO DELLA PERSONA FRAGILE”

A VARESE il II° incontro del nuovo PERCORSO DI FORMAZIONE sulla PROTEZIONE GIURIDICA DELLE PERSONE CON FRAGILITA’ Avviatosi con un gran numero di.. Read More →